domenica 28 ottobre 2018

Segnalazione volumi "Invalsi Insieme" di Cetem


Vi segnalo i nuovissimi testi Invalsi Insieme della casa editrice Cetem. Si tratta di eserciziari per la preparazione alle prove Invalsi che ho trovato molto completi.
Il punto di forza è sicuramente la presenza dei commenti-guida che, nell'edizione per l'allievo, accompagnano il bambino alla comprensione del quesito e, di conseguenza, alla risposta corretta. Al termine, sono presenti anche due prove fac-simile non commentate, per fare vere e proprie simulazioni.
L'edizione per l'insegnante è corredata da griglie di correzione e valutazione, oltre ad attività propedeutiche fotocopiabili per ragionare con i bambini in modo approfondito sulla tipologia dei quesiti Invalsi.
Allo stesso modo, anche il volume per l'inglese Invalsi Together permette un'efficace preparazione grazie anche agli audio scaricabili.
Utile anche la piattaforma CBT Ready, un portale dedicato alla simulazione delle prove Invalsi a cui si accede attivando il libro digitale.

domenica 21 ottobre 2018

Recensione "Batti il cinque alla grammatica" di Casa Editrici Tredieci

Il testo che vi presento oggi è una bella novità in campo editoriale, in quanto si propone come libro/strumento compensativo: Batti il cinque alla grammatica di Michela Giacò e Luana Pietrangeli per Casa Editrice Tredieci.


Un manualetto agile, tutto in stampato maiuscolo, che, ritagliato seguendo le indicazioni, diventa strumento di facile consultazione per fare l'analisi grammaticale.

martedì 9 ottobre 2018

domenica 7 ottobre 2018

Segnalazione nuovi volumi "Le prove Invalsi" di Lisciani

Per chi desidera utilizzare un testo per la preparazione dei propri alunni alle prove Invalsi, la casa editrice Lisciani Scuola propone come novità di quest'anno i nuovi volumi Le prove INVALSI di Piccolo Genio di Italiano e Matematica per le classi seconda e quinta.


Quali sono le novità presenti in questi testi freschi di stampa?
Innanzitutto sono molto ricchi: contengono cinque prove di livelli diversi, dal più facile al più complesso più la prova nazionale dell'anno scolastico scorso (2018). Tutte le prove presentate rispecchiano la grafica delle prove nazionali in modo che gli alunni possano familiarizzare con il fascicolo che si ritroveranno il giorno della prova.
Si tratta di volumetti molto comodi perché divisi in due tomi: italiano e matematica. In questo modo si può decidere di acquistarli entrambi o solamente quello di una disciplina.
Ogni prova prevede una pagina dedicata all'autovalutazione e alla riflessione metacognitiva.
Inoltre, questo testo è disponibile anche su piattaforma Lischool: questo vuol dire che acquistando il cartaceo si ha a disposizione anche la versione digitale e tutti gli strumenti che questa applicazione prevede, tra cui libreria virtuale, risorse digitali, reader e oltretesto multimediale.

domenica 16 settembre 2018

Recensione "Semplice!" edito da Il Melograno

Proseguono le recensioni della collana Felici di imparare delle Edizioni Il Melograno con un volume davvero interessante.
Si tratta di Semplice! Percorso di prima alfabetizzazione per ragazzi stranieri neo arrivati e consiste in due volumi: uno schedario operativo davvero ricchissimo e una guida per l'insegnante.


Devo ammettere che è il libro che più mi ha colpito dell'intera collana. Scritto da Marta Bosatra, insegnante e facilitatrice linguistica, che proprio con la bozza di questo manuale ha vinto il primo premio nella sezione Junior di Un libro per l'italiano 2017 del "Labortorio Itals" dell'Università Ca' Foscari di Venezia... direi un'ottima presentazione! Infatti, l'autrice si dimostra esperta nel costruire un testo completo, che spazia dal lessico alla grammatica, rimanendo fedele alle esperienze dei ragazzi.

sabato 8 settembre 2018

Segnalazione gioco didattico "Parole in gioco" di Headu

Ecco in anteprima una delle novità del prossimo catalogo della casa editrice Headu che si occupa dell'ideazione di giochi didattici dedicati a bambini e ragazzi.


Ho scoperto da poco questa casa editrice che mi ha subito colpito per la varietà di giochi proposti per la primissima infanzia... ma non solo! Infatti, ho scovato due interessantissimi giochi per la scuola primaria, utilizzabili a casa con i genitori e a scuola con i compagni, per affrontare gli argomenti di studio in modo ludico e creativo.
Uno di questi giochi didattici è Parole in gioco: davvero uno dei giochi di grammatica più completi che io abbia mai trovato. Il gioco presenta delle regole chiare da seguire per lo svolgimento, ma nulla vieta di inventare regole alternative per sfruttare al meglio i materiali contenuti. Infatti, 120 tessere in cartoncino rigido per formare le parole e tre mazzi di carte con centinaia di domande sulla grammatica italiana (divise per livelli) saranno utili per creare modalità nuove di gioco. Apprendere attraverso i dispositivi ludici permette di mettere in campo le diverse competenze, coinvolgendo le intelligenze multiple (Gardner): questo è l'obiettivo primario dei giochi Headu.
In particolare questo gioco permette di lavorare su lessico, ortografia, fonetica, sintassi e morfologia.

mercoledì 29 agosto 2018

Recensione "Orientamento formativo e Progetti di Vita" a cura di Antonello Mura (FrancoAngeli)

Continuano le recensioni di testi di saggistica con Orientamento formativo e progetto di vita. Narrazione e itinerari didattico-educativi a cura di A. Mura edito da FrancoAngeli.


Il testo appartiene alla collana Diversità e inclusione: percorsi e strumenti; mi sento di consigliarlo a insegnanti curricolari e specializzati, oltre a operatori sociali e sanitari che lavorano con la disabilità. Il pregio di questo testo è quello di affiancare la teoria a narrazioni di vite vissute, permettendo al lettore di comprendere quanto sia davvero fondamentale il ruolo del Progetto di Vita per il futuro delle persone con disabilità.


Recensione de "La guida più" di De Agostini Scuola

La scuola sta per ricominciare e contestualmente parte la ricerca di guide didattiche efficaci che possano sostenere l'insegnante nel suo lavoro quotidiano. Quest'anno mi permetto di consigliarvi la nuova collana di guide della casa editrice De Agostini Scuola, punto di riferimento per molti insegnanti.


Le novità presenti in queste guide sono molteplici:
- didattica inclusiva (le schede sono proposte in due livelli che permettono di diversificare le attività proposte pur mantenendo gli stessi obiettivi. Inoltre, ci sono attività di didattica cooperativa che permettono la partecipazione di tutti i bambini);
- progettazione disciplinare (tabelle di programmazione per competenze con obiettivi e contenuti divisi nei due livelli A e B);
- test d'ingresso e verifiche puntuali;
- percorsi di lavoro variegati (schede didattiche, proposte di giochi e attività con dettagliata descrizione, compiti di realtà, ecc);
- ricca proposta di risorse aggiuntive (lettere e numeri da ritagliare, giochi e pagine di ripasso).

sabato 16 giugno 2018

Recensione "Dare vita alla scuola. Desideri, parole e azioni" edito da Franco Angeli

Proseguono le recensioni di saggistica con questo interessante volume di Laura Selmo, dottore di ricerca in ambito pedagogico, Dare vita alla scuola. Desideri, parole e azioni edito da Franco Angeli.


Il volume nasce come analisi di un'esperienza didattica svolta all'interno del Tirocinio Formativo Attivo (TFA): un approccio narrativo al lavoro dell'insegnante e alle scelte che portano a svolgere questa professione, attraverso le parole dei corsisti. I docenti e/o futuri docenti si sono raccontati nel processo di insegnamento-apprendimento e l'autrice riesce a condurre i fili di questa discussione mescolando egregiamente teoria e pratica. Il primo capitolo, inoltre, è molto interessante perché presenta un lungo excursus storico sulla formazione iniziale degli insegnanti a partire dal 1800 fino ai nostri giorni.

martedì 12 giugno 2018

Recensione "Nessuno è somaro" edito da Il Mulino


Vorrei presentarvi una piacevole lettura indirizzata a genitori, insegnanti e, perché no, alunni (per lo meno della scuola secondaria di secondo grado): Nessuno è somaro. Storie di scolari, genitori e insegnanti, di Giacomo Stella e Marina Zoppello, edito dalla casa editrice Il Mulino.
Dico piacevole lettura perché di questo si tratta, non certo di un manuale nozionistico né di un saggio. Il volume racconta in modo semplice e alla portata di tutti i Disturbi Specifici dell'Apprendimento e vuole essere una raccolta di esperienze vissute da chi questi "disturbi" li vive in prima persona: genitori, nonni, scolari, adulti con dsa, insegnanti.

domenica 20 maggio 2018

Recensione "Vacanze Verde Menta" di DeAgostini

Per chi, nelle vacanze estive, volesse suggerire un testo per il ripasso, mi sento di consigliare Vacanze Verde Menta di DeAgostini. Si tratta di una nuova collana di cui ho visionato i volumi di seconda, terza e quarta. Con impaginazione e illustrazioni semplici e allegre, le attività proposte ripercorrono i principali argomenti affrontati nelle rispettive classi. Le pagine di italiano, matematica, storia, geografia, scienze e inglese si mescolano per permettere di non annoiarsi, alternando materie e attività.
Allegato, ogni anno, un diverso libretto di narrativa con giochi di enigmistica finali legati alla trama del racconto. Inoltre, è sempre presente un utilissimo Quaderno delle regole per il rinforzo di italiano e matematica.

sabato 5 maggio 2018

Recensione di "L'aula scolastica 2" edito da FrancoAngeli


Ho da poco terminato la lettura del volume di Davide Parmigiani, professore associato presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell'Università di Genova, "L'aula scolastica 2. Come imparano gli insegnanti" edito da Franco Angeli.

Il testo, diviso in tre parti, nasce come approfondimento di un volume precedente dedicato all'apprendimento degli alunni, e prosegue nella riflessione pensando, appunto, a come imparano non solo gli alunni ma soprattutto gli insegnanti. Si tratta di un libro per esperti del settore, futuri insegnanti e docenti in servizio, per la formazione e l'aggiornamento. Si vede che chi scrive insegna quotidianamente ai futuri maestri: il volume è ricco di esempi concreti e situazioni problematiche che tutti i giorni si incontrano nelle scuole e che qui vengono affrontate e discusse in modo realistico ed esaustivo.

mercoledì 25 aprile 2018

Recensione delle novità editoriali di Cetem

Ho appena avuto modo di sfogliare le novità editoriali della casa editrice Cetem, che propone testi interessanti per tutte le classi di scuola primaria. Belli i testi anche per la lingua straniera, di cui vi parlerò in un altro post.

giovedì 19 aprile 2018

Recensione "È come... un gioco!" di La Spiga Edizioni

Oggi vi presento un testo adozionale per il triennio che mi ha colpito molto: È come... un gioco! della casa editrice La Spiga. Si tratta di un corso che mi è piaciuto particolarmente e cercherò di evidenziare quelli che secondo me sono i punti di forza che lo distinguono da tanti altri testi.

domenica 15 aprile 2018

Recensione "Punto in alto" parascolastica di Tredieci

Vi presento Punto in alto, novità di parascolastica della Casa Editrice Tredieci.
Che dire... i testi di questa casa editrice mi piacciono sempre molto per la chiarezza espositiva e soprattutto grafica; infatti, i disegni sono in bianco e nero, con la sola linea di contorno e senza campitura, cosa che rende le pagine particolarmente adatte ad essere fotocopiabili all'occorrenza, oltre ad essere illustrazioni piacevoli e adatte per essere colorate direttamente dai bambini. Il carattere utilizzato è ad alta leggibilità e molto piacevole.
Entrando nel dettaglio, provo a raccontarvi come sono questi quaderni operativi.

domenica 8 aprile 2018

Recensione delle novità adozionali 2018 di Lisciani

Anche quest'anno la casa editrice Lisciani si conferma in prima linea per quanto riguarda la didattica per competenze. Dopo aver prodotto, nel 2017, una bellissima serie che avevo recensito qui, per il prossimo anno scolastico prosegue l'impegno di proporre agli insegnanti testi sempre più ricchi e aggiornati alle ultime novità ministeriali. Parliamo di didattica per competenze, proposta sotto forma di numerosissimi compiti di realtà e autobiografie cognitive presenti in tutti i volumi: non si tratta di compiti autentici fini a se stessi, ma di prove che al termine di ogni argomento affrontato permettono di mettere in pratica subito conoscenze e abilità appena apprese. Direi che è questa la caratteristica che più mi ha colpito, insieme alla scelta di realizzare testi quanto più inclusivi: nella dotazione multimediale sono presenti libro digitale, libro liquido e oltretesto, ma l'edizione cartacea è uguale per tutti; non ci sono volumetti semplificati a parte, ma schemi, riassunti, pagine di didattica facilitata alla portata di tutti nel testo base. Si tratta di una scelta, a mio parere, molto inclusiva perché non evidenzia le differenze, permettendo a ciascuno di usufruire del libro di testo come ne ha bisogno. Ovviamente per l'insegnante non manca un kit Inclusione di cui vi parlerò in fondo alla recensione.
Ma veniamo al dettaglio delle collane proposte.

martedì 3 aprile 2018

Recensione "L'azione didattica come prevenzione dell'esclusione" di De Angelis (FrancoAngeli)

A partire da oggi sul blog sarà presente una nuova rubrica di recensioni, questa volta di saggistica e manualistica per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti. Avevo già recensito alcuni saggi editi dal Centro di Formazione Lisciani (che trovate qui, qui e qui), ma d'ora in poi le recensioni di questo tipo si intensificheranno.

L'autrice, Barbara De Angelis, è docente di Pedagogia e Didattica Speciale presso l'Università degli Studi di Roma Tre.



Obiettivo del volume è parlare di inclusione come prevenzione dell'esclusione che può avvenire nei confronti delle persone con bisogni speciali di qualsiasi tipologia (di educazione, linguistica, tecnologica, di identità, di visibilità, di scaffolding). L'azione didattica che quotidianamente mettiamo in atto nelle nostre classi può davvero fare la differenza attraverso una serie di strategie e tecniche che garantiscono la buona riuscita di attività inclusive.

lunedì 26 marzo 2018

Recensione "Parole preziose", sussidiario dei linguaggi di Tredieci

Parole preziose
di P. Furlan, C. Santarossa, E. Soldan e P. Soldati è il nuovo sussidiario dei linguaggi per le classi quarte e quinte di scuola primaria, edito dalla Casa Editrice Tredieci.

Si tratta di una casa editrice che a me piace molto, adoro le guide e i quaderni operativi semplici e schematici, dalla grafica pulita, ma allo stesso tempo ricchi di materiale.
Questo testo ha attratto la mia attenzione per alcune caratteristiche che ora vi espongo.

Sussidiario dei linguaggi
Ho molto apprezzato: il riferimento alla stagionalità, con testi in prosa e poesia, tema di solito abbandonato dopo la classe terza; la presenza di mappe riassuntive sulle tipologie testuali; rubriche su comprensione, riflessione, scrittura, lessico, uso della lingua.
Molto interessante il capitoletto "Alla scoperta delle competenze europee", dedicato alle otto competenze chiave: ad esempio, la competenza matematica su cui si riflette a partire da un testo di A. Cerasoli e la fondamentale competenza "imparare ad imparare", spunto per attività metacognitive.

giovedì 22 marzo 2018

Segnalazione App "Gli Antiruggine" di Raffaello digitale

Oggi desidero segnalare a tutti, insegnanti e soprattutto genitori, una risorsa che mi pare molto utile: Gli Antiruggine. Si tratta di una collana di cinque applicazioni disponibili su Play StoreiTunes e Amazon Apps che, come dice il nome, si propongono per il ripasso delle discipline scolastiche.
Ho potuto visionare la app della classe terza di scuola primaria e me ne sono letteralmente innamorata! Immediata, simpatica, semplice ma non semplicistica, si adatta al ripasso delle principali materie scolastiche (Italiano, Matematica, Storia, Geografia, Scienze, Inglese) seguendo il programma di norma svolto nella classe corrispondente. Inoltre, è possibile controllare le proprie competenze registrando il proprio punteggio e programmando le notifiche che aiutano a stabilire una pianificazione delle attività.
Tutto questo alla modica cifra di 4,49 euro per la app contenente le materie di un intero anno scolastico; la nota positiva è che gli argomenti sono veramente tanti e le attività più di 600! Prima di acquistare vi consiglio di testare la versione demo della classe che vi interessa, per poter avere conferma dell'utilità della app.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...