domenica 16 settembre 2018

Recensione "Semplice!" edito da Il Melograno

Proseguono le recensioni della collana Felici di imparare delle Edizioni Il Melograno con un volume davvero interessante.
Si tratta di Semplice! Percorso di prima alfabetizzazione per ragazzi stranieri neo arrivati e consiste in due volumi: uno schedario operativo davvero ricchissimo e una guida per l'insegnante.


Devo ammettere che è il libro che più mi ha colpito dell'intera collana. Scritto da Marta Bosatra, insegnante e facilitatrice linguistica, che proprio con la bozza di questo manuale ha vinto il primo premio nella sezione Junior di Un libro per l'italiano 2017 del "Labortorio Itals" dell'Università Ca' Foscari di Venezia... direi un'ottima presentazione! Infatti, l'autrice si dimostra esperta nel costruire un testo completo, che spazia dal lessico alla grammatica, rimanendo fedele alle esperienze dei ragazzi.

sabato 8 settembre 2018

Segnalazione gioco didattico "Parole in gioco" di Headu

Ecco in anteprima una delle novità del prossimo catalogo della casa editrice Headu che si occupa dell'ideazione di giochi didattici dedicati a bambini e ragazzi.


Ho scoperto da poco questa casa editrice che mi ha subito colpito per la varietà di giochi proposti per la primissima infanzia... ma non solo! Infatti, ho scovato due interessantissimi giochi per la scuola primaria, utilizzabili a casa con i genitori e a scuola con i compagni, per affrontare gli argomenti di studio in modo ludico e creativo.
Uno di questi giochi didattici è Parole in gioco: davvero uno dei giochi di grammatica più completi che io abbia mai trovato. Il gioco presenta delle regole chiare da seguire per lo svolgimento, ma nulla vieta di inventare regole alternative per sfruttare al meglio i materiali contenuti. Infatti, 120 tessere in cartoncino rigido per formare le parole e tre mazzi di carte con centinaia di domande sulla grammatica italiana (divise per livelli) saranno utili per creare modalità nuove di gioco. Apprendere attraverso i dispositivi ludici permette di mettere in campo le diverse competenze, coinvolgendo le intelligenze multiple (Gardner): questo è l'obiettivo primario dei giochi Headu.
In particolare questo gioco permette di lavorare su lessico, ortografia, fonetica, sintassi e morfologia.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...