giovedì 28 febbraio 2019

Recensione progetto editoriale "Il mio symbook" di Auxilia

Oggi desidero presentarvi dei materiali che ho avuto il piacere di scoprire e, in qualità di insegnante di sostegno, di apprezzare molto! Infatti, Auxilia è riuscita a riempire un vuoto editoriale che creava alcuni disagi a tutti quei docenti in cerca di materiali pronti per lavorare con bambini che utilizzano la C.A.A. ovvero la Comunicazione Aumentativa Alternativa. Spesso i docenti di sostegno fanno fatica a trovare buoni materiali già predisposti e sono costretti a crearsi da soli il materiale per quegli alunni che hanno difficoltà nella decodifica del testo e utilizzano i simboli come comunicazione.
Nasce così questa collana che propone i testi delle discipline di studio tradotti in simboli, oltre a tutta una serie di materiali e strumenti che ora vi presenterò.

Scienze Storia Geografia 1
Ho avuto il piacere di sfogliare questo testo (che esiste anche per la classe seconda) e devo ammettere che si tratta della pubblicazione della collana che più ho preferito. Infatti, contiene gli argomenti di Scienze, Storia e Geografia per le prime classi, ma può essere utilizzato a più livelli con bambini che devono ancora lavorare su questi contenuti.
Ad esempio, il libro di classe prima presenta per Scienze: Il mio corpo, 5 sensi, Viventi e non viventi, Semi e frutti, Animali e ambienti, Materiali; per Storia: Prima, dopo e infine, Contemporaneamente, Azioni brevi e azioni lunghe, Ieri, oggi e domani, La linea del tempo, La giornata, La settimana, IL mese e l'anno, Le stagioni, Il tempo cambia; per Geografia: Sopra e sotto, Dentro e fuori, Vicino e lontano, Davanti e dietro, Sinistra e destra, Punti di vista, La casa e la scuola, La città. Il sussidiario è accompagnato da un utilissimo Libro di ritaglio che contiene le tesserine in C.A.A. dei concetti incontrati nel testo, oltre a tantissime schede operative.
Adatto in classe prima ma anche a bambini delle classi superiori che necessitano di una progettazione individualizzata.



domenica 17 febbraio 2019

Recensione "Quale diversità per gli alunni sud-asiatici in Italia?" ed. FrancoAngeli


L'autore Zoran Lapov, nel saggio "Quale diversità per gli alunni sud-asiatici in Italia Lingue, sistemi educativi ed esperienze transcontinentali in prospettiva interculturale", edito da FrancoAngeli, offre al lettore informazioni complete ed esaustive a proposito delle persone provenienti dal subcontinente indiano (in particolare indiani, bangladesi, pakistani e srilankesi) in un processo migratorio che da circa quarant'anni coinvolge anche l'Italia.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...