martedì 4 settembre 2018

Recensione "La grammatica non è drammatica" di Edizioni Il Melograno

Ho recentemente scoperto la collana Felici di imparare della Società Cooperativa Sociale Il Melograno: tanti libretti accattivanti e utili che vi racconterò poco alla volta.


Il primo che ho il piacere di recensire è La grammatica non è drammatica di Germana Bruno.


Quali sono le caratteristiche che rendono questo quaderno operativo differente da tutti gli altri? Innanzitutto non è diviso per anni, ma raccoglie tutti gli argomenti di grammatica delle classi quarta e quinta di scuola primaria: in un solo volume possiamo avere una raccolta completa di argomenti grammaticali. La novità introdotta da questo testo è la presenza delle bellissime poesie di Germana Bruno, insegnante di scuola primaria. Le sue filastrocche introducono ogni argomento permettendo di memorizzare più facilmente la regola, grazie alla musicalità delle parole; inoltre, nei testi proposti l'argomento affrontato è sempre evidenziato in maiuscolo e ricopre un ruolo all'interno della poesia che permette di comprenderne l'uso.
Il quaderno propone anche esercizi mirati, almeno una o due pagine per argomento. Devo dire che mi sono piaciute davvero tanto le filastrocche proposte dall'autrice, per la loro semplicità linguistica senza però essere mai banali: davvero un modo divertente di proporre un nuovo argomento grammaticale in classe!

<<Forza, quindi, e non temere,
né di "essere" o di "avere",
dentro questo Quadernone,
puoi trovar la soluzione!>>

Nessun commento:

Posta un commento

Fammi sapere la tua opinione!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...