domenica 17 febbraio 2019

Recensione "Quale diversità per gli alunni sud-asiatici in Italia?" ed. FrancoAngeli


L'autore Zoran Lapov, nel saggio "Quale diversità per gli alunni sud-asiatici in Italia Lingue, sistemi educativi ed esperienze transcontinentali in prospettiva interculturale", edito da FrancoAngeli, offre al lettore informazioni complete ed esaustive a proposito delle persone provenienti dal subcontinente indiano (in particolare indiani, bangladesi, pakistani e srilankesi) in un processo migratorio che da circa quarant'anni coinvolge anche l'Italia.

Chi sono gli alunni sud-asiatici in Italia? In quali settori lavorativi sono impiegati i loro genitori? Com'è composto il nucleo famigliare di appartenenza? Nella prima parte del volume troviamo risposta a queste e altre domande, per poi soffermarci sulla conoscenza più approfondita dei paesi di provenienza: il sistema delle caste, la società e la religione, le importanti differenze linguistiche presenti nei territori presi in esame, i sistemi educativi e d'istruzione. Tutto viene spiegato dettagliatamente, con esemplificazioni e dati alla mano. Al termine del volume, poi, troviamo alcune schede informative che tracciano possibili percorsi didattici in prospettiva interculturale per proporre a bambini e ragazzi (dalla quarta classe di scuola primaria in poi) momenti di condivisione e conoscenza dell'altro.
Si tratta di una novità editoriale della casa editrice: è, infatti, un testo aggiornato, oltre ad essere molto completo e ricco di informazioni; merita una lettura lenta e attenta, personalmente vi ho dedicato il mio tempo più che volentieri.

Nessun commento:

Posta un commento

Fammi sapere la tua opinione!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...